Blog: http://kiki.ilcannocchiale.it

Maestra Kiki [schizzi e schiribizzi]

Oggi ho cominciato ufficialmente il mio primo anno scolastico da maestra elementare con un bel collegio docenti: mo socmèl èc sudisfaziàun!!! [Per la strizza stamattina ho fatto un'infilata di Peridon e.. ho glissato sul Dissenten.. ma ne avrei avuto bisogno :P]

Ps:
una barzellettina per gli amici bolognesi:

-------------------------------------------------------------------
E' quasi mezzogiorno, il classico sboroncino bolognese fancazzista di lusso, si alza, va davanti allo specchio, si guarda.
- Sssoccia, che cartola che ho!
Poi si lava, si veste, si riguarda nello specchio.
- Mo ssssssoccia, se sto bene coi geccherson!
Infila le scarpe.
- Sssoccia, che fanghe di prima!
E' tardi, guarda l'orologio.
- Mo ssssoccia, sto rolex, spacca il minuto!
E' ora di uscire, apre la porta e prima di andarsene butta un occhio alla sua casa.
- Mo ssssoccia, attico con vista due torri, che ca'!
Scende le scale, va in garage.
- Oh, gninta! Porsc cayenne turbo... ssoccia che ferro che ho! Mette in moto e va. Ha deciso di andare a trovare sua sorella, che  da poco si è fatta suora di clausura. Arrivato al monastero, parcheggia al centro del piazzalee si avvia verso l'entrata. Bussa. Niente. Ribussa. Niente. Bussa ancora. Apre un abate, anziano e sorridente.
- Sciono qui per vedere Adalgisa, mia sciorella...
L'abate allarga le braccia e risponde.
- Mi spiace, signore, ma sua sorella non può riceverla. Adesso è sposata con Dio...
- Mo sssssoccia, sanza cugnè!

Pubblicato il 10/9/2007 alle 21.50 nella rubrica SChiZzi e ScHiRibiZzi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web