Blog: http://kiki.ilcannocchiale.it

Serata delfino [scossa la panza]

Ieri sera avevo veramente l'umore sotto i piedi.
Non che stamattina sia molto migliorato.
Comunque.. campa cavallo.

(grazie grazie ai miei compagni di nuoto che, chi con battute e chi con parole di supporto, sanno sempre risollevarmi il morale, almeno per quelle due orette che passiamo insieme).

Solitamente faccio car-sharing con un compagno di corso.
Solitamente arriviamo al parcheggio in contemporanea ad altri compagni di corso.
Solitamente facciamo un sacco di schiamazzi e risate collettive per tutto il vialetto, fino alla piscina.
Ieri sera no.
Vialetto deserto.
Ad un certo punto, il mio "car-sherato" (aahahah, capita la battuta?) mi fa:
- Oh, guarda sulla panchina!
E io, pronta, senza mettere a fuoco (con gli occhiali lasciati sul cruscotto):
- Chi, i due vecchietti?
Gaffe!
Erano i nostri due amici, arrivati in anticipo, che stavano beati al sole a fissare quelli che fan tennis all'aperto! :P
Eh eh!
Dopo poco arrivano altri due:
- Oh, ma cosa fate qua? lo sapete che ore sono?
- Eh, paura della serata delfino.....
- Ma dai, figurati se la fa davvero, c'è da morire!

Più tardi, nelle gelide acque clorate, dopo un intenso riscaldamento, esordisce gioioso il nostro istruttore:
- Allora ragazzi, stasera facciamo la serata delfino!!
- ^O^ OH MY GOSH!

E io che dovevo ancora riprendermi dal male al collo per la serata dorso, ora ho pure male al trapezio (di brutto!)!
Però devo dire una cosa: cronometro a parte (1 minuto per fare i 50 metri a delfino mi sembra un po' tanto per una della mia età..), credo di essere migliorata nella resistenza e nel fare correttamente delfino. Vedremo! :)

Pubblicato il 27/4/2007 alle 10.17 nella rubrica Scossa la panza!.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web