.
Annunci online

sono fatta di terra e di pietre di erba di alberi e corsi d’acqua.. sono fatta di corse d’estate di risa e ginocchia sbucciate..
Sei bolognese se… [revaival]
post pubblicato in Revaivaaal, il 9 ottobre 2008


…sei abitudinario, vai sempre negli stessi posti da anni e poi dici che a Bologna non c'è mai un cazzo da fare…
…quando arriva un amico con altri amici che non conosci non ti presenti…
…se chiami via Riva di Reno via Rivareno e via dell'Indipendenza via Indipendenza…
…non sopporti i fuorisede con accenti strani e poi quando Bologna si svuota ti lamenti che i locali sono vuoti…
…se la domenica vai a Pinarella, al Sottomarino e alla Duna…
…ti sposti sempre e comunque in macchina…
…ce l'hai con tutti quelli che ti rovinano il tuo bel centro storico…
…credi che il tuo lessico sia universale e pretendi che la gente ti capisca (per questo parli solo con bolognesi)…
…sai cosa vuol dire 'TIRO' e 'RUSCO'…
..sei fiero di appartenere al 'mazzini' o 'san vitale' o 'saragozza'…
…ogni volta che passi sotto al nettuno con qualcuno che non è mai stato a Bologna lo porti nella posizione in cui il nettuno è in erezione…
…tifi Bologna e te ne vanti con tutti i tuoi amici juventini, milanisti e interisti....
…hai sempre qualche amico con delle bazze che ti fanno risparmiare…
…se al supermercato chiedi al cassiere: 'Mi dà una sportina'…
…se al supermercato alla domanda 'altro?' rispondi 'altro grazie'…
…se mangi le crescentine ma non sai spiegare cosa sono…
…se dici "pòlleg" o "polleggio" in continuazione…
…se almeno una volta nella tua vita sei stato 'su a San Luca a piedi'…
…se quando sei sorpreso esclami 'Socmèl!'…
…se hai mangiato almeno una volta le tagliatelle col ragù (quelle originali però!)…
…se nel weekend ti esalti perchè c'è la piazzola…
…se anche se non sei interessato allo sport, sei stato almeno una volta all'interno del dall'Ara…
...se adori 'l'aperitivo alla bolognese'...
…se la tua 'S' e la tua 'Z' sono più o meno la stessa cosa…
…se ad un appuntamento romantico la porti sui colli di notte...
…se hai passato almeno un sabato pomeriggio a fare avanti e indietro per via Indipendenza...
…se ogni volta che passi sotto alle due torri stai con il naso all'insù mezz'ora…
…se quando ti dicono 'Ci troviamo sotto al Nettuno!' non pensi che sia il caso di iniziare un corso accelerato per astronauti….
…se guardi E'tv….
…se hai visto una partita di sano basket bolognese…
…se non puoi fare a meno dei 'turtlèn'...
…se almeno una volta ti sei messo al centro di piazza Maggiore difronte a San Petronio...
…se per te i giardini margherita sono il posto dove passi i tuoi momenti di solitudine...
…se per te l'Alma Mater non è un'università come le altre...
…se alle 7 di sera non rinunci ad un'aperitivo in centro…
…se non puoi fare a meno della pizza da Altero quando hai fretta...
…se non ti offendi (ma anzi..) se i nonni ti chiamano cinno...

Sei di Bologna se...
...non te ne vorresti mai andare!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bolognesità bologna abitudini tradizioni gag

permalink | inviato da kiki il 9/10/2008 alle 14:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
Un anno fa... [revivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 27 giugno 2008


...mi stavo laureando in Scienze della Formazione Primaria.
Sciorbole, mo è già un anno che sciono dotturàssa? ^O^
PuriCute!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. revival laurea dott.ssa kiki puricute

permalink | inviato da kiki il 27/6/2008 alle 12:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
25 aprile 2008 [revaivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 25 aprile 2008


Festa della Liberazione 2008
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 25 aprile 2008 resistenza partigiana

permalink | inviato da kiki il 25/4/2008 alle 18:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Dedicato [revivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 4 dicembre 2007


Ieri era il tuo compleanno:
dopo lavoro mi sono messa a prepare le lezioni di oggi, poi sono corsa trafelata a fare car sharing in direzione piscina, ho nuotato meglio che ho potuto, ho riportato tutti a casa, ho inforcato superSalli e sono corsa da te.
Con la torta.
Un po' squagliata e sbattacchiata per via delle buche di quella schifa di via Bolognese, ma... non puoi dire che non mi sciolga per te!
Eccoti in ritardo il 5^ regalo, dopo i biglietti per il teatro che non volevi vedere, la lampada che non sta in piedi, il libro religioso per alcolisti anonimi (ma che ne sapevo!) che dopo averlo letto si taglieranno direttamente le vene e la torta squagliata... eccoti una canzone alternativa al solito TANTIAUGURIIIIIIIATEEEEEEEEE e che, micacazzi, ha vinto il 50° Zecchino d'Oro (tanto per concludere con delle cose che a te non piacciono assolutamente.... :P):

Dedicato a te..

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dedicato a te happyscrat 3 dic

permalink | inviato da kiki il 4/12/2007 alle 21:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
Ormai rientro nella categoria "revaivaaal" [revaivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 30 settembre 2007


Sono tornata più scatarrante che mai! :)
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. news revival wow

permalink | inviato da kiki il 30/9/2007 alle 14:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
Barbapapà [revaival, ho bisogno di tirarmi su di morale, stanotte non si dorme]
post pubblicato in Revaivaaal, il 16 settembre 2007



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. barbapapà

permalink | inviato da kiki il 16/9/2007 alle 4:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
Revolver [revailvaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 23 giugno 2007


Storie del vicinato:
La Kiki, che parlava e rompeva i coglioni al mondo dall'età di nove mesi, si sente chiamare dal balcone:
"Chià, giù!"
"Ma mamma, cosa dice questo bimbo?"
"Ti sta chiamando a giocare, vai pure"
Tutta contenta corre giù a giocare con Miki, sotto la sorveglianza dei genitori sparsi tra il cortile, i garage, le cantine e le terrazze.
Prima ancora del consueto piagnisteo per un ginocchio smaciullato, si vedono i due impavidi bambocci alle prese con la palla, una supertele blu che sarebbe morta di lì a poco contro la siepe.
"Tira Chià"
"SBonK"
Morale:
lo colpii in pieno nelle balle, ovviamente senza volere!

Scuola Materna:
Poco prima della festa di fine anno, maggio o giù di lì.
La Kiki corre mano nella mano ad una sua amica felice e sorridente. L'invornita compagna di corsette inciampa e fa cadere entrambe.
Morale:
la Kiki atterra di testa, si sfracassa la fronte e la nonna riesce addirittura a metterle una spilletta nel ciuffettino di capelli (ma se li avevo lunghi 2 cm!!!) perchè non andasse a pistolare la ferita!

Scuola Elementare:
Siamo nell'estate tra la terza e la quarta elementare.
La Kiki saluta impavida il vicino di casa, Michele (che mangia le candele, le mangia senza pane e scoreggia come un cane), che sta partendo per la montagna.
Mentre i genitori caricano le valigie in macchina..
"Ci facciamo un giro del palazzo in bici?"
"Si, ma ti carico sulla tua bici della barbie (aveva la sella molto lunga e ci si stava anche in due), perchè la mia non posso prenderla adesso"
"Ok"
Morale:
Dopo 10 minuti eravamo entrambe semi-svenuti (per la vista del sangue) sui nostri letti, uno con una ferita alla tempia e la maglia sporca di gocce di sangue (genitori poco incazzari!!), e l'altra con una gamba sanguinolenta.

Scuola Media:
All'uscita da scuola dovevamo passare per dei gradoni, che ora STRANAMENTE (!!!) hanno tolto (il mio egocentrismo mi dice che sono stata io a suggerire l'idea).
Il simpatico della classe mi da una spinta proprio mentre scendo dal gradone, un mio amico vede la scena e mi aiuta a rialzarmi. Fisso incazzata il bastardo e lui fa, indicando il mio amico:
"E' stato lui!"
Morale:
Strusciata del braccio sull'asfalto, una gioia che non vi dico, e il merdone in libertà.. grrrr!

Scuola Superiore:
Nella strada per andare a prendere l'autobus verso casa con le amiche:
"Eh, girati, guarda che figo quello là"
"Chi? SBONK"
Morale:
Presi un palo della luce in piena fronte, un male e un rumore infernale, e mezza scuola si mise a ridere in mezzo alla strada.


Università:
Mah, per ora mi devo ricordare di portare il documento di identità il giorno della laurea. Almeno così mi è stato consigliato!! :) Meno 4 giorni! :(
Morale:
PAuuuuuuuuuuRA!!!
Le Riflessioni di Stewe [revivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 26 gennaio 2007





permalink | inviato da il 26/1/2007 alle 21:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
Macchina del tempo: 12 anni fa, grazieeee... sigh! [revivaaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 22 novembre 2006


Questo post della Scusi sul bullismo mi ha fatto venire in mente alcuni momenti dei tre anni alle Scuole Medie.
-----------------------------------------------------
All'uscita da scuola, ad esempio, dovevamo attraversare tre righe di gradoni strani e a diverse altezze (ci siedevamo lì sopra soprattutto al lunedì nella pausa pranzo prima del rientro pomeridiano del bilinguismo), che non so come altro descriverli se non come "inutili gradoni che stranamente l'anno successivo furono tolti per evitare ulteriori danni cerebrali agli studenti o forse, molto più probabilmente, per evitare di fornire loro moventi da riformatorio".
Bene.
Ora dovete immaginarvi il compagno di classe più cretino che possa esistere sulla faccia della terra.
Fatto?
Dai, impossibile che voi non ne abbiate mai avuto uno!
Quello in classe con me (eravamo in 1^A, a.s. 1994-1995), ad esempio, era così lungo e scheletrico che sembrava fosse stato allungato dagli Umpa Lumpa come il bambino della Fabbrica di Cioccolato! Aveva una incredibile faccia da topo (non il tuo "Topo", Scusi! quello ha la T maiuscola!) e un senso dell'umorismo che faceva ridere solo lui.
Un bel giorno, il cretino di turno ebbe la folgorante idea di darmi una mega spinta giù da un gradone, facendomi cadere di faccia all'uscita da scuola, ossia davanti a tutti.
Meraviglioso.
Bella figura di merda.
La nana che si capotta da sola perchè non arriva ai gradoni?
Tra l'altro, mi feci male al polso destro, con una bella feritozza sanguinolenta.
La faccia di bronzo rimase interdetta per un attimo.
"Cazzo, l'ho fatta grossa", avrà pensato per due secondi.
Poi ha visto la mia faccia incazzosissima e ha gridato "E' stato lui!", indicando un amico che invece mi stava raccattando da terra.
-----------------------------------------------------
Si, come no.
Piccola si, "ma minchiona no", come diceva la mia prof di mate!
-----------------------------------------------------
A proposito di prof.ssa di mate... Questo tizio era talmente "sbriciola cazzunapi" che un giorno, esasperata, gli tirai un calcio sotto al banco. Quando mia madre andò al ricevimento dei genitori, la prof le disse che mi aveva vista calciare il cretino, ma che quel giorno lui aveva talmente tanto rotto gli zebedei a tutta la classe che se lo meritava e quindi non mi aveva detto nulla! :)
Ovviamente non giustifico questo modo di agire della prof, io non avrei fatto così e mi sarei punita, ma tanto per rendere l'idea...
-----------------------------------------------------
Ho voluto scrivere questo post perchè nell'ultimo periodo si parla di bullismo a scuola con toni che rasentano quelli raggiunti dopo l'unidicisettembre. Beh, io penso che il bullismo sia sempre esistito, dove più e dove meno... certo, ma anche nelle scuole che io ho frequentato, soprattutto alle medie. E, posso giurare, pur essendo una normalissima scuola di paese, aveva anche i suoi pro e contro.
I ripetenti arrivavano sgommando sui loro scassatissimi motorini, ti pigliavano per il culo per ogni minima cosa, altri si limonavano brutalmente davanti a tutti, creando un cerchio di spettatori increduli e sbigottiti intorno che nemmeno al cinema..., altri si picchiavano dandosi reciprocamente del "finocchio", insomma..
Ne avrei da raccontare, ma la migliore riguarda l'insegnante di Educazione Fisica che se si incazzava con te ti cavava la scarpa e la gettava dall'altra parte della palestra, che quando gli girava storta entrava all'improvviso nello spogliatoio delle femmine solo per dire "Allora? ... perchè vi nascondete nelle docce quando entro? Perchè siete ancora in mutande e senza divisa?!"
... ooooh, le divise di educazione fisica... Quelle orribili maglie acriliche double face rosse e blu, con le righette bianche come attaccatura delle maniche (lunghe, anche d'estate, ovvio), e quei meravigliosi pantaloncini neri acrilici (corti, anche d'inverno, ovvio) che ti facevano fare le scintille ogni volta che cadevi di culo...
Che bei ricordi..
Occhei, smetto di tediarvi con il mio revivaaaal che mi sa tanto di vecchiume!




permalink | inviato da il 22/11/2006 alle 15:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa
Georgie [revivaaal]
post pubblicato in Revaivaaal, il 12 novembre 2006


Notizia Shock!
Le mie piccole batuffole mattutine (le due bimbe Muppets, tanto per intenderci) mi stanno scassando le palle da settimane con un NUOVISSIMO CARTONE "che è tanto triste, ma inizia proprio quando torniamo a gerogie da piccolacasa con il pullmino, dove c'è una bambina che ha due fratelli che la amano e che litigano, ma uno è andato via e la madre la tratta male perchè i fratelli la amano, perchè loro sono fratelli, ma lei non è la loro vera sorella!".... le spiegazioni delle bambine sono sempre molto esaurienti e semplici da riportare, come potete notare! :)
Per curiosità ho acceso la tivvù e sapeve cosa mi sono trovata davanti?
Si, avete capito bene! Quella che alle Elementari conoscevamo come:
"Georgie che dorme nel campo minato
dove le mucche hanno appena cagato
e si risveglia con il culo immerdatoooo
"
[se volete ho anche delle "esilaranti" storpiature di D'Artagnan.. roba che ai Gem Boy gli fa una pippa!]

georgie

Comunque, il problema non è tanto il fatto che sto cartone di 25 anni fa sia tornato alla ribalta come "NUOVISSIMO" agli occhi delle mie bimbe del babysitteraggio mattutino, quanto piuttosto il fatto che IO NON AVEVO CAPITO UNA MAZZA DI QUEL CHE STAVO GUARDANDO o, molto più probabilmente, ALLORA ERO TROPPO PICCOLA PER CONCEPIRE IL FATTO CHE DUE FRATELLI AMASSERO LA SORELLASTRA E LA MADRE LA ODIASSE PER QUESTO! Ma che mente perversa può architettare tutto ciò???




permalink | inviato da il 12/11/2006 alle 16:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
Sfoglia giugno       
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario