.
Annunci online

sono fatta di terra e di pietre di erba di alberi e corsi d’acqua.. sono fatta di corse d’estate di risa e ginocchia sbucciate..
Amministratore o Moderatore di Flickr [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 22 luglio 2009


Che divertente! Mi sto accorgendo che nei gruppi di Flickr dove sono amministratore o moderatore approvo tutte foto che sono in linea con le regole del gruppo, o quasi.. in realtà ogni tanto nego la condivisione a quelle che mi fanno un po' tazza!
Sssssht, meglio che non si sappia in giro! :P

Stato catatonico [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 21 luglio 2009


Quando i pensieri si fanno liquidi e si sciolgono ancora prima di prendere forma, ecco che tu non ti accorgi del tempo che scorre, semplicemente fai quello che devi fare e ti lasci trasportare dal fiume delle parole non dette. E ti va anche fatta bene, perchè rimani in questo stato catatonico che ti libera dal nervosismo e rivitalizza la tua pazienza.
Devo stare attenta però, perchè come suggerisce Coelho in "Sono come il fiume che scorre": "così come la brace, per quanto brillante, lontano dal fuoco si estingue rapidamente, anche l'uomo, lontano dai suoi simili, per quanto intelligente sia, non riuscirà a conservare il proprio calore e la propria fiamma".



thanks to "Gnshksvr", deviantArt.com

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. stato catatonico coelho

permalink | inviato da kiki il 21/7/2009 alle 14:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Ho perso le parole [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 17 aprile 2009



Pensieri

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. flickr kiki-follettosa pensieri

permalink | inviato da kiki il 17/4/2009 alle 17:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
Kaoani World... [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 3 settembre 2008


   














Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. kaoani

permalink | inviato da kiki il 3/9/2008 alle 17:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Ritocco Tour [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 21 agosto 2008


il mio set su flickr di Parigi: http://www.flickr.com/photos/kiki-follettosa/sets/72157606780555111/
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ritocco tour my flickr photos paris

permalink | inviato da kiki il 21/8/2008 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Paris et la Normandie [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 20 agosto 2008


Qui il link diretto alle foto e ai video sul mio flickr... http://www.flickr.com/photos/kiki-follettosa Ovviamente stanno arrivando, ora troverete soltanto il volo di andata in aereo! :)
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vacanza holiday paris normandie photos video my flickr

permalink | inviato da kiki il 20/8/2008 alle 15:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
E' nato Kenny [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 28 luglio 2008


In realtà non so ancora come chiamerò questa nuova arrivata (tra chi propone Teofrasta, chi Nina, chi Ciccia, chi non sa bene che proporre... :P), ma un momentaneo Kenny (abbreviazione che mi è partita dalla marca, Canon) ci sta!! Inoltre questa gag del "è nato Kenny" mi è venuta in mente pensando alla battuta di South Park "è morto Kenny!!" :P
Vedremo che consigli otterrò o che mi verrà in mente! XD

Per ora posso godermi la mia bella Canon Eos 450D, comprata in offerta con borsa e scheda SanDisk Ultra II da 4Gb martedì 22 luglio 2008.

Olè!!! In vacanza sarà un tripudio di foto (spero!)! :)

Eccola qua:


Devo decisamente trovarle un nome! Canon Eos 450D
Canon Eos 450D Canon Digital Ixus 500 che si specchia sul display della Canon Eos 450D
Esempio di una mia fotoProva
Io mi chiamo G [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 28 luglio 2008




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. giorgio gaber io mi chiamo g

permalink | inviato da kiki il 28/7/2008 alle 13:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Innamorati di Torino / parte 3 [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 7 luglio 2008


Ponte del Primo Maggio 2008
T O R I N O
???????????LoveYou???????????
click qui per il set di Torino sul mio flickr

Sono ufficialmente in vacanza e quindi posso permettermi di postare tutto quel che mi pare su flickr, nonostante incomba l'incubo della programmazione per l'anno prossimo (avrò una prima elementare!!!) e la stesura del cosa fare/vedere nella vacanzetta di agosto!!! :) Hee hee, non vedo l'ora! ^O^

Dove eravamo rimasti...

3 MAGGIO - terzo giorno di vacanza
Una volta rinfrescati in hotel, abbiamo ripreso a correre.
Ritornati con i mezzi pubblici in centro, ci siamo incamminati verso il Museo della Sindone, dove abbiamo assistito ad un video e gironzolato con dei telefoni-guida per il museo. Dopo aver lasciato un commento piuttosto imbarazzante nel registro delle firme, ci siamo incamminati verso il Duomo: vederlo di giorno ci ha fornito la scusante per un buon riposino sulla panchina di fronte, stile Umarells!! :P
Dopodichè siamo andati in Piazza Vittorio Veneto a chiedere ai vari negozianti dove potevamo prendere il tram per il Castello del Valentino (da me ribattezzato "il castello di San Valentino"!!!).
- "Tram 16 in una traversa della piazza... guardate, sta arrivando! fate una corsa perchè la fermata è un po' lontana!!"
Ohibò, sudati tronchi e sfiniti, saliamo su un tram antidiluviano, ma bellissimo, che in breve ci porta di fronte al Castello.
Che meraviglia! Mi è piaciuto tantissimo ed è stato subito meta di mille foto da angolazioni diverse! Peccato che... una volta sgironzolato nel Parco annesso (il Castello era chiuso al pubblico) l'abbiamo circumnavigato, scoprendo così che il retro è in mattone! Un po' come per la Venaria ci sono rimasta male: sto double face proprio non lo mando giù!
Anyway, già che c'eravamo, abbiamo pensato di tornare in centro a piedi, proseguendo sul lungo Po tra stormi di moscerini rompiballe!
Sul lungo Po abbiamo scoperto la scuola di canottaggio, un parco simil Giardini Margherita (che sono qui a Bologna, per chi non lo sapesse) con tanto di fontana multicolor a ritmo di musica classica, ecc... La fine del parco ci ha portati a chiamare casa su una panchina di fronte ad un Arco di Trionfo che non sapevo manco ci fosse a Torino, bello, più dipinto che scolpito e non eccessivamente imponente.
Una volta ripreso il cammino abbiamo deciso di fare delle foto sul Ponte che parte dall'Arco... il Po a tramonto inoltrato era stupendo! :) La brillante idea di continuare sull'altra sponda del Po è stata mia: abbiamo sicuramente visto una parte in più di città, ma quella sponda non era un lungofiume e quindi non abbiamo più visto il Po finchè non ci siamo ritrovati di fronte alla Gran Madre di Dio.
La cena è stata un delirio: abbiamo aspettato per un bel pezzo il tram su un'isoletta di Via Po, siamo arrivati in Piazza Statuto e abbiamo gironzolato un po' prima di trovare l'affollatissima Pizzeria napoletana Gennaro Esposito, in via Passalacqua 1. Un'ora abbondante di attesa, ma delle fantastiche zeppole come antipasto e una pizza con mozzarella di bufala da leccare i baffi!
In Piazza Statuto abbiamo ammirato il monumento ai Caduti del Frejus, poi, stanchi morti, ci siamo incamminati verso la fermata del bus per andare a dormire.. Caso ha voluto che non sia passato nulla che andasse verso l'hotel nel giro di un quarto d'ora (eravamo alla fermata giusta però, eh!! :P) e così abbiamo ripreso Piazza Statuto e proseguito fino a Piazza Castello, dove ho fatto una Prospettiva Formica a una coppia di Sposi stupenda! Siamo perfino passati davanti al negozio della Juventus, che abbiamo fotografato per un SUO amico... :P
Vinti dalla stanchezza abbiamo aspettato il bus in una più affollata via XX settembre, dove LUI ha dato sfoggio del suo inglese dando info ad uno straniero.. se non ricordo male.. ormai son passati due mesi!! ^O^

4 MAGGIO - quarto giorno di vacanza
Gambe in spalla si riparte!
Foto alla Trilogia dell'Automobile, con davanti un modellone di Ferrari senza ruote (chi se le è arrubate??? ^O^), caffettino alla svelta in un baretto lì di fronte e poi via verso casa.
Mentre guidavamo gli ho chiesto di stare pronto a fotografare il 45^ parallelo, indicato da un'insegna che fa da ponte sull'autostrada nel breve tratto lombardo che si percorre per tornare in Emilia Romagna. WOW! Me lo ricordavo da quando, da piccola, andavo in Val d'Aosta con i miei genitori.
Bene, fine della storia.. Non abbiamo trovato traffico e siamo arrivati negli orari prestabiliti! :P

Alla prossima vacanza! :P

Innamorati di Torino / Parte 1
Innamorati di Torino / Parte 2

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. torino ponte del primo maggio 2008

permalink | inviato da kiki il 7/7/2008 alle 10:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Innamorati di Torino / parte 2 [sollazzati lo sguardo]
post pubblicato in Sollazzati lo sguardo, il 12 giugno 2008


Ponte del Primo Maggio 2008
T O R I N O
???????????LoveYou???????????
click qui per il set di Torino sul mio flickr

Dunque, in questi giorni si sono conclusi gli esami di quinta (insegno in una scuola privata), la recita di fine anno, il pranzo di classe e gli scrutini... in attesa del calendarietto per i vari collegi docenti di giugno e del giorno della consegna delle schede... oggi mi sono concessa una giornata di inserimento foto su flickr! :) sono ancora indietro dal finire.. ma non di tanto.. mi mancano il fine pomeriggio e la sera dell'ultimo giorno prima di partire! :D
Forza, mettiamoci sotto con le spiegazioni.. sarò breve, ma sincera! Hee hee! :)

Dove eravamo rimasti...

2 MAGGIO - secondo giorno di vacanza
Eravamo arrivati alla fine della visita alla Basilica di Superga.
Dunque le foto partono da qui, con il ritorno alla ormai solita Piazza Vittorio Veneto, con il tram numero 15.
Nel ripercorrere Via Po per tornare alla mia adorata Piazza Castello, ho cercato di spiegarGLI la foto buffa che mi era venuta in mente... ovviamente non ha capito le mie istruzioni e quindi mi sono accontentata di essere una fallita come il lupo dei tre porcellini! :D
Piazza Castello al tramonto è splendida e io ne ho giustamente approfittato per scattare qualche foto al Palazzo Reale, alla Chiesa di San Lorenzo, alle quattro fontane raso terra e a Palazzo Madama... mentre LUI mi aspettava pazientemente e riposava le stanche sgamberlotte! ^O^
GROOOOOOOOOOOOOAAAAAR!?
Uè, che minchia è!! Ups, la nostra fame!
Ispirato da un localino che emanava buoni odori e musica jazz per tutto il portico di via Po, LUI mi ha convinta ad entrare per mangiare qualche specialità piemontese! Io ho preso i tajarin al castelmagno e lui dei ravioli a non so cosa.. ormai non mi ricordo più! :P Il locale ha un soppalco e dei piatti molto buffi, sembrano i vecchi cappelli femminili di una volta, stretti a cupola sulla testa e con una visiera ampissima, ma capovolti!
Dopodichè abbiamo fatto una lunga passeggiata per le foto notturne, che potrete vedere su flickr: via Po, piazza Vittorio Veneto, la Gran Madre di Dio, il lungo Po, Piazza Castello, via XX Settembre, Piazza San Carlo..... e poi a nanna!

3 MAGGIO - terzo giorno di vacanza
Anche questa mattina ci siamo alzati molto presto, abbiamo fatto una rapida colazione e poi, appena usciti dall'hotel, siamo saliti sull'isoletta-fermata del bus... Stavolta, però, non in direzione centro, ma periferia. Con il bus 10 siamo riusciti ad arrivare nel giro di una mezz'ora (se non ricordo male) al paesino di Venarìa. In fondo alla strada, dopo aver attraversato una piazza con due chiese (una di fronte all'altra), una delle quali si è poi rivelata essere un ospedale con tanto di ambulanza in postazione in piazza, siamo arrivati alla Reggia di Venaria.
Sbagliato.
Siamo arrivati alla colonna di gente che, come noi, aspettava di entrare alla Reggia di Venarìa!!
Che peraaaaaaaaaaaaaa! Un'ora di attesa.. nel frattempo sono andata, come per il Museo Egizio, a prendermi un cappuccino in solitaria, mentre lui si batteva per tenerci i posti in fila! :P
Una volta indossato il braccialetto che attestava la presenza del nostro biglietto anche per il giardino della Reggia, ci siamo messi in fila per entrare, contenti di non aver pagato nulla neanche sta volta, grazie alla Torino Card! ^O^
La mostra è lenta nel procedere e si riesce a capire poco dalle veloci origliate a quanto dicono le guide perchè c'è un gran rimbombo, però è bella.
Appena si arriva al piano terra si esce nel giardino: splendido! Finalmente abbiamo visto la Reggia al completo.. o, per lo meno, il retro!!! Il giardino è molto bello nella prima parte, ben curato e con bei fiori, ma poi è un po' una delusione. La parte sottostante è un cumulo di rovine purtroppo delle Fontane d'Ercole e quella seguente non è migliore: si cammina diretti lungo una specie di canaletto con fiori secchi breschi orribili, per arrivare infine a quel che resta del Tempio di Diana. Attrattiva carina di cui non eravamo a conoscenza finchè non l'abbiamo visto con i nostri occhi: un simpatico trenino con targa europea che ti scarrozza fino in fondo e poi ti riporta indietro!
Dopo una breve sosta sotto un padiglione bianco (assolutamente fuori luogo per la Reggia), abbiamo ripreso la visita all'interno della Reggia: stupendo l'utilizzo della tecnologia per proiettare video di attori, vestiti in modo Sette-Ottocentesco, come se fossero piccoli quadretti! Peccato però per il mobilio: una cosa che ho apprezzato della Reggia di Caserta è stato il vedere le stanze e i mobili che venivano utilizzati, mentre qui le stanze sono spoglie e tocca accontentarsi dei quadri e di quel che resta attaccato alle pareti! :) Prima di entrare nella Galleria Grande, il pezzo forte della reggia (sul sito ufficiale permettono di fare anche il tour virtuale a 360°), si può assistere alla proiezione di un video in cui alcuni attori famosi,
tra i quali ho riconosciuto la Littizzetto e Chiambretti, recitano la parte degli abitanti della Reggia. La Galleria Grande è splendida, un po' per il bianco intenso dei suoi soffitti, per la grandezza delle vetrate e per questo spettacolare pavimento a scacchi! Una volta usciti da lì ci si immette in altre stanze, per poi arrivare alla Cappella di San Uberto, che mi piaciuta tantissimo (in particolare le ringhiere delle sue cupole!!!)!
L'uscita dalla Reggia ci ha condotti direttamente dal bar dove avevo preso il cappuccino al mattino e poi, dopo un veloce pasto e una veloce riposata, siamo ritornati sui nostri passi per il pezzo finale: la mostra "L'oro del design italiano", con tutti i pezzi di design che hanno aiutato, chi più chi meno, la nostra vita quotidiana negli ultimi cinquant'anni!
Infine il 10 ci ha riportati in hotel, ma non ci siamo fermati granchè, solo il tempo di darci una rinfrescata!

Con le mie foto sono arrivata fin qui.. non appena vedrete foto nuove su flickr noterete che ci sarà il proseguo della vacanza anche qui! :P

Innamorati di Torino / Parte 1
Innamorati di Torino / Parte 3


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. torino ponte del primo maggio 2008

permalink | inviato da kiki il 12/6/2008 alle 17:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile       
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario