.
Annunci online

sono fatta di terra e di pietre di erba di alberi e corsi d’acqua.. sono fatta di corse d’estate di risa e ginocchia sbucciate..
Donne Informate Sui Fatti - Carlo Fruttero [libri, libri, libri]
post pubblicato in Just Reading, il 4 dicembre 2006


Finito!
carlo fruttero - donne informate sui fattiTempo fa scrissi che mi era piaciuta l'intervista di Fabio Fazio a
Carlo Fruttero e che mi sarebbe piaciuto leggere il suo nuovo libro: "Donne informate sui fatti"!
Siccome me lo hanno regalato a tempo di record (a questo punto comincio a chiedere anche un motorino nuovo - è ora che Salli/"euro1" vada in pensione - si sa mai che arrivi davvero, nè!!) e a tempo di record io me lo sono letto nonostante l'ingubbio precoce che mi piglia ogni sera da quando ho questo nuovo lavoretto, mò vi dico pure che lo consiglio! :)
E' un giallo molto particolare, non più di tanto per la storia, quanto per la modalità in cui è stato scritto.
Fruttero disse nell'intervista di essere stato aiutato dalle sue figlie (e in certi punti si nota una bella vena della gioventù di oggi) e che, man mano che scriveva, non riusciva a far parlare i personaggi maschili. Da qui gli è venuta l'idea di un libro al femminile, in cui solo delle donne raccontano i fatti, di capitolo in capitolo.
Dall'alto del mio femminismo non posso che apprezzare il tentativo di capire il nostro mondo, visto che mi sarei aspettata un libro simile da una scrittrice piuttosto che da uno scrittore! Il finale, poi, soprattutto nelle ultime due righe, è splendido!
-----------------------------------------------------
<<Un matrimonio fondato sulla bugia? Ma se lo sono tutti, tutti! Bugie grosse, mezze bugie, cose non dette, cose dette a metà, lasciate nel vago, sospese sulla testa di moglie e marito. Cosa credi, che i matrimoni abbiano le basi di cemento armato, con poi sopra la basilica di San Pietro, la Tour Eiffel? Non è così, non funziona così, tutto traballa continuamente, è come vivere in Giappone, in Iran, dove hanno quei terremoti interminabili da centomila vittime.>>
[pagg. 166-167]




permalink | inviato da il 4/12/2006 alle 8:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia novembre        gennaio
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario